Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookie. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

30 Settembre 2021

“L’acquisto più azzeccato della mia vita”

clienti

recensioni

residenze del sole

filtra i post

La Signora Elda è una donna dolce e solare. Ex insegnante in pensione, quando ci accoglie a casa sua, le si legge negli occhi la soddisfazione, l’entusiasmo e l’orgoglio di chi desidera mostrarti un vero e proprio tesoro.

Ed effettivamente, il suo attico è un autentico gioiellino, curato in ogni dettaglio e capace di rispecchiare a fondo lo spirito e la personalità della proprietaria, che lo ha arredato abbinando sapientemente antico e moderno e rendendo ogni ambiente caldo e vivo.

Vive qui da marzo, Elda, e non esita ad affermare che questo è stato l’acquisto più azzeccato che abbia mai fatto. Quando per la prima volta mise gli occhi su questa iniziativa immobiliare, insegnava all’Istituto Martini di Mezzolobardo, ma viveva a Trento, in una zona periferica. Le bastò vedere il cartello di cantiere, per prendere un appuntamento e firmare all’istante il preliminare d’acquisto: fin da subito, aveva capito che questo sarebbe diventato il suo buen retiro.

E così è stato. Attorniata dalle amate piante, che cura con amore, ci racconta di come il Gruppo Dalle Nogare l’abbia seguita in ogni fase, dal preliminare, fino alla personalizzazione dell’appartamento: ” Ho voluto una seconda cucina esterna, per dilettarmi con piatti più elaborati e impegnativi, stando all’aria aperta. Ho chiesto, e l’ufficio tecnico ha subito trovato il modo di venire incontro alle mie richiesta, predisponendo gli attacchi e aiutandomi a capire come posizionare tutto al meglio. E lo stesso è avvenuto con la zona notte. Volevo una lavanderia spaziosa e una seconda stanza un po’ più piccola: l’appartamento è stato ridisegnato sulle mie esigenze, con una cortesia e disponibilità che mi ha stupito”.

Cosa apprezza di più della sua nuova vita nel complesso “Le residenze del sole”?

“Tutto! ” – sorride Elda-” La vista incredibile e tranquillità di cui si gode da quassù, ad esempio: mi sembra impossibile non sentire nessun rumore, perché in fondo non sono poi così distante dalla strada. E poi la comodità di essere a due passi dai servizi ed in un punto davvero strategico (facilmente raggiungibile da Trento, dove amo andare, da Bolzano, dove vive il mio compagno, dalla Val di Non, dove ho parte degli affetti); i vicini di casa che sono adorabili; questo enorme terrazzo da cui vedo il Bondone, la funivia di Mezzocorona e l’intera piana Rotaliana… Insomma, sono proprio fortunata, questo è un paradiso!”

torna alla lista del blog